Eccoci arrivati al dunque, dopo tante fatiche finalmente è arrivato uno dei momenti più attesi… la prima notte di nozze!

Inutile dirlo, ma anche nel terzo millennio, è ancora un mito come lo era una volta. Ogni sposa vive la prima notte di nozze come se fosse davvero la prima notte trascorsa sotto le lenzuola con il proprio amato. Tra giochi di pizzi, seta e baby doll, non rimane che scegliere quello perfetto per te e ovviamente per lui. Ecco l’intimo perfetto per rendere la prima notte di nozze indimenticabile.

La parola d’ordine è soltanto una: STUPIRE

Pizzi e trasparenze sono quindi d’obbligo, dovete fare attenzione principalmente a scegliere la biancheria più adatta al vostro fisico. Deve mettere in risalto i vostri punti di forza, e nascondere i piccoli difetti.

Ricordate che prima di tutto dovrete sentirvi perfettamente a vostro agio.

Di soluzioni sexy ce ne sono una infinità: body sexy o bustini per chi ha un pò di pancetta, reggiseno mozzafiato per chi ha un seno prorompente, giochi con pizzi e trasparenze per un effetto “vedo non vedo” per chi invece è poco formosa.

Particolare attenzione va dedicata alle gambe…

Ricordate che gli uomini impazziscono per le calze autoreggenti e le guepiere.
Riguardo alla giarrettiera, se hai seguito il nostro consiglio di non lanciarla a fine ricevimento, potrai  approfittarne e  fartela sfilare via dal tuo finalmente marito.

Per quanto riguarda i colori, il consiglio è quello di evitare i colori sgargianti. La  prima notte di nozze deve avere ancora quel pizzico di purezza… quindi, scegliete colori neutri che si intonino a quelli dell’abito che avete indossato per sposarvi.

Se invece il bianco non fa per voi, tanto che anche l’abito da sposa scelto non è per niente tradizionale, optate per la biancheria intima nera, senza dubbio sarete eleganti e provocanti.

SCRIVICI

Sending

©2019 Toscana Sposi è una creazione web VISIVidea

or

Inserisci le tue credenziali d'accesso

Forgot your details?